Capelli lunghi: quali sono le pettinature più alla moda?

Avere i capelli lunghi è una gran fortuna: si può acconciare una pettinatura diversa ogni giorno e avere un aspetto sempre nuovo. Ma quali sono le pettinature di moda per l'estate 2015? Ecco le più gettonate con qualche trucco per realizzarle senza sforzo.

Negli ultimi mesi il must nei saloni di bellezza di tutto il mondo sembra essere solo uno: tagliare, tagliare e tagliare. C'è però chi (e non a torto) non vuole privarsi della propria lunga chioma, raggiunta con tanto sacrificio. La buona notizia è che i capelli lunghi sono immortali e soprattutto possono essere sempre rinnovati grazie a pettinature ed acconciature da realizzare facilmente. A seconda del vostro umore del giorno, dell'occasione e dell'abbigliamento potete dare un tocco nuovo ai vostri capelli: il risultato lascerà a bocca aperta tutti. Provare per credere. Ma quali sono le pettinature e le acconciature più in voga nell'estate 2015? La bella notizia è che avete solo l'imbarazzo della scelta. Capelli sciolti morbidi e mossi, cotonature anni '80, code lisce ed eleganti o un raccolto romantico per un'occasione speciale: potrete scegliere tra questo e molto altro senza dimenticare le trecce, uno dei veri e propri must di stagione.

Le onde morbide

(Le onde morbide sono facili da realizzare e danno un risultato ricercato ma naturale) 

Quello che si può affermare, senza paura di smentita, è che questa sarà l'estate dei capelli mossi. Must di stagione, però, sono le onde leggere che hanno il vantaggio di essere semplici da realizzare e, con qualche accortezza, sono adatte ai capelli di ogni tipo. I capelli dovranno sembrare naturali per un effetto semplice ma mai banale. Questo tipo di acconciatura è perfetta per una serata estiva e si adatta ad un look semplice come un vestito leggero o una gonna lunga. Spuma e diffusore o un ferro largo per i capelli sono gli strumenti migliori per un effetto naturale.

La moda afro

Bellissimi i capelli lunghi Afro

(Lo stile Afro di gran moda nell'estate 2015)

Le ultime passerelle hanno mostrato la predilezione degli stilisti per la moda afro e selvaggia. Un ritorno agli anni '70 e '80 che sorprende e rinnova quello che abbiamo visto negli ultimi anni. Diciamo subito che questo tipo di acconciatura non è semplice da realizzare per chi non ha i capelli già molto mossi. Se avete questa fortuna però, sfruttatela e date libero sfogo al volume della vostra chioma. Se volete provare la permanente è una buona soluzione (ce ne sono di sempre più leggere e meno aggressive). Da evitare come la peste l'effetto crespo e disordinato: tenete a bada i ricci con un buon prodotto che nutra il fusto in profondità. 

Le code

Una coda bassa semplice ed elegante per una serata speciale

(La coda è sempre di moda: scegliete quella più adatta alla vostra occasione)

Conosciuta in tutto il mondo come ponytail la coda è sempre di grande tendenza. Quello a cui molte donne non pensano è che la coda non è solo un escamotage dell'ultimo minuto per nascondere i capelli sporchi o in disordine ma può creare una vera e propria tendenza. Per seguire le mode del momento realizzate una leggera cotonatura che dia maggiore volume. Particolarmente chic anche le code basse con capelli mossi. In questo caso occhio ai dettagli: arricchite il vostro look con un cerchietto o con un elastico gioiello. Darete un tocco inconfondibile e realizzerete un look semplice ma di effetto. 

La treccia

(Romanticissima è la treccia morbida laterale)

La treccia è diventata un vero e proprio must tra le star e le fashion addicted di tutto il mondo. Ormai si  possono realizzare trecce di ogni tipo e i capelli lunghi sono perfetti per dare sfogo alla propria fantasia. Scegliete una treccia morbida (magari a spina di pesca) che scenda di lato sulle spalle per accompagnare un look romantico. Se avete una serata speciale invece perchè non provare una treccia olandese per accompagnare un raccolto morbido? 

I capelli raccolti

Uno chignon raccolto con trecce morbide

(Che sia alto o basso lo chignon per l'estate 2015 deve essere morbido e romantico)

Se un giorno vi alzate con la voglia di stravolgere il vostro look potete optare per un acconciatura raccolta. In questo caso il consiglio dell'estate è quello di utilizzare accessori di gusto come piccoli fiori per abbellire la vostra pettinatura. Non realizzate raccolti stretti e troppo restrittivi ma lasciateli sempre morbidi: daranno un aspetto più rilassato al vostro volto e sono sicuramente più adatti alla stagione. Accompagnare lo chignon con una treccia è di gran tendenza: provate! Se volete dare maggior volume potete usare le apposite ciambelle per chignon (hair donat) ma ricordatevi che per quest'estate il più gettonato è lo chignon basso, magari laterale con qualche ciocca in disordine.  

Michela Assuntino

Articolo letto 800 volte