Capelli color cioccolato: consigli, tendenze, mode, esempi

Meravigliosi riflessi color cioccolato: vediamo come portarli e come farli anche con rimedi naturali!

Il vostro sogno è quello di avere capelli per così dire "color cioccolato": brillanti, lucenti...sempre in ordine?

tendenza caschetto color cioccolato...

Vediamo insieme, di seguito, quali sono i suggerimenti che possiamo darvi e quali sono le tendenze del momento...
Innanzitutto cerchiamo di capire se desideriamo capelli color cioccolato fondente, oppure color cioccolato al latte. Se, insomma, vogliamo avere una chioma di uno scuro deciso oppure un castano un po' più delicato...
I capelli color cioccolato sono stati davvero un must nell'inverno 2014 ed ora in questa estate 2015, questo trend torna vincente...

I capelli color cioccolato? Devono essere lunghi, anzi lunghissimi, da portare sciolti e lisci...

tendenze capelli color cioccolato...

Vanno di moda anche i capelli chocolate portati mossi, tipo onde sbarazzine, solamente però sulle lunghezze e con una perfetta riga al centro. 

Con questa chioma così sparticolare va aggiunto un tocco "decisamente caldo" per quanto riguarda il make up. Ombretto marrone sfumato; matita marrone sfumata; tanto rimmel; ed un bel tocco di rossetto rouge per creare un fortissimo contrasto!

E' vero, abbiamo detto che la moda hair chocolate, vuole i capelli lunghi, ma non disdegnate di portare, per chi se lo può permettere, un bel caschetto castano scuro con riflessi color cioccolato...

Questo colore va portato da chi ha un carattere forte e deciso, in quanto sono in molti a dire, che rispecchia anche la sicurezza di una persona! E va benissimo soprattutto se avete gli occhi azzurri...pensate al "risalto" che ne consegue...

Per quanto riguard i prodotti da utilizzare per avere capelli colore cioccolato vi consigliamo:

shampoo per riflessi cioccolato...

1) Lo Shampoo Alchemic System Cioccolato. Si tratta, nello specifico, di una linea che tende a riaccendere in modo davvero intenso i riflessi castani della vostra chioma. Nello stesso tempo questo shampoo nutre i vostri capelli mantenendo a lungo il colore ottenuto. Cosa ritroviamo all'interno di questo prodotto? Proteine del latte, provitamina B5 e derivati dell'olio d'oliva. Ottimo anche il profumo con note speziate. Il costo si aggira intorno alle 14.20 euro.

2) Per ottenere magici riflessi color cioccolato vi suggeriamo anche "Magica CC Capelli Castano Cioccolato" della Collistar.

3) Altro interessante prodotto? AloXXi Dimensions. Tale formula può essere tranquillamente utilizzata su capelli sia naturali, che su capelli colorati e scegliendo la tonalità giusta in commercio potete ricreare bellissimi riflessi cioccolato... Il prodotto: colora, idrata e difende la vostra chioma...

Per creare riflessi color cioccolato vi consigliamo anche di adoperare "rimedi naturali". Questi sono molto in voga:

tendenze...

1) Cacao. 
2) Maschera al caffè.
3) Tè verde.

Vediamo adesso concretamente come andare ad utilizzare singolarmente questi prodotti naturali per ottenere nuance colore cioccolato.

Nel caso del cacao: riempite una bottiglietta di tre quarti di cacao. Aggiugete poi un quarto del vostro shampoo e create in questo modo una miscela. Fate con il prodotto un tradizionale shampoo e risciacquate bene la vostra testa sotto acqua corrente. Noterete dopo due settimane dei bellissimi e delicati riflessi color cioccolato. Ovviamente suggerimento non funziona su capelli chiari!

Per quanto riguarda il caffé: fate un semplicissimo impacco con tre tazzine di caffè, da tenere per circa 20-30 minuti. Poi fatevi lo shampoo...
Ripetere l'operazione sempre per de settimane...

Per l'utilizzo del tè verde: fatevi una maschera con una tazza di tè contenente almeno tre bustine...da tenere sui capelli per 40 minuti massimo, fate seguire lo shampoo.
Ripetete l'applicazione per 14 giorni.

Tra le curiosità: molte donne scelgono di portare insieme alla loro chioma color cioccolato anche uno smalto della stessa nuance! Un bel colpo d'occhio che difficilmente non sarà notato!

Mariagrazia Poggiagliolmi

Articolo letto 6.439 volte