Capelli a caschetto: consigli, esempi, mode

Dal carrè con frangia al carrè liscio, dal carrè mosso a quello cotonato ed asimmetrico... Il caschetto è sempre fashion.

State cercando un nuovo tipo di taglio per i capelli da portare e siete tremendamente indecise? Non sapete quali taglio scegliere? Noi vi proponiamo un semplice ma sempre di moda caschetto!

Vi piacciono i capelli a caschetto?

caschetto: moda e tendenze...

In questo articolo cercheremo di darvi alcuni consigli a riguardo tentando anche di capire su quale viso si adatta questa simpatica e sbarazzina pettinatura...

Spesso parliamo di "caschetto", ma ancora più spesso questo specifico taglio viene chiamato anche"carrè" (per dirla alla francese) oppure "bob" (per dirla all'inglese").

Si usa, comunque, questo termine per definire un tipo di pettinatura decisamente corta, che vede i capelli tagliati proprio all'altezza delle orecchie.

Il carrè un tempo è stato portato davvero moltissimo. Si è rivelata una sorta di moda nei lontani anni '20. L'acconciatura è stata più volte ripresa nel corso degli anni anche da donne dello spettacolo. Basti pensare al tipo di caschetto usato ad esempio dalla attrice Cathrine Spack, molto imitato dalle donne...

Se facciamo un tuffo nel passato scopriamo che il caschetto/carrè fu creato in Francia, precisamente a Parigi. L'anno di nascita viene fatto coincidere con il lontano 1909 e ad idearlo fu il parrucchiere Antoine, che si dice fosse stato ispirato dall'attrice Luana Cowley.
Ma, si racconta che fu l'attrice francese Polaire, una delle prime a portarlo ed anche con grande disinvoltura.

Il vero boom del caschetto è stato negli anni '60, poi è stato soppiantato da tagli sicuramente più moderni, ma oggi torna di nuovo per regalare alle donne una pettinatura sicuramente elegante e frizzantina!
Il caschetto, dunque, scopriamo che resta sempre un vero e proprio must, soprattutto d'estate, quando alcune donne decidono di "dare un taglio" alla loro chioma anche per sentire meno caldo...

Con il carrè si può giocare in più modi...

vari trend del caschetto...

C'è chi, ad esempio, decide di portare un caschetto liscissimo, chi, invece, sceglie un tipo di carrè molto mosso...ed ancora c'è chi lo vuole con la frangia, chi invece lo desidera senza; per non parlare di chi addirittura lo vuole perfettamente "cotonato"! Si dice che qualunque sia lo stile, il carrè è un tipo di pettinatura che può essere molto personalizzato...
Prima di tagliarsi i capelli per realizzare appunto il caschetto è naturale la domanda: "mi starà bene il carrè?". Cerchiamo allora a questo punto di comprendere a chi sta bene il caschetto...
Gli stessi parrucchieri affermano che il caschetto è un taglio che sta bene un po' a tutte le donne, sia ad esempio, a quelle che hanno il viso rotondo, sia a quelle che hanno il viso ovale o ancora a quelle che lo hanno squadrato.  Il "bob" può altresì essere portato non solo dalle ragazzine, ma anche dalle donne più adulte! Da chi ha una chioma folta e di contro da a chi ha capelli molto sottili.

C'è un motivo preciso perchè il caschetto piace così tanto? Per di più viene ammirato anche dagli uomini!

Sicuramente la ragione va rintracciata nel fatto che è una acconciatura facilmente gestibile. Basta uno shampoo, un colpo di phon e spazzola ed il gioco è fatto. E' una acconciatura che può essere anche asciugata naturalmente al sole...

Ma vediamo quali sono le ultime tendenze in fatto di..."caschetto"?

frizzante caschetto lungo...

I trend recenti prediligono un caschetto sicuramente "non simmetrico": nel senso che la lunghezza delle punte dei capelli vicino al viso non coincidono affatto; anzi: spesso una parte è più lunga dell'altra...Oppure accade che il taglio è corto dietro, e più lungo davanti...

Un'altra singolarità legata al "caschetto moderno"?  E' il colore...

Alcune donne, infatti, si divertono a colorare la loro frangetta di biondo, lasciando, invece, il resto dei loro capelli neri... 

Simpatico e molto fashion, anche il carrè cortissimo, liscissimo e con frangetta in contrasto perchè "bombata"!

Mariagrazia Poggiagliolmi

Articolo letto 1.164 volte